Venerdì 24 marzo - Ultimo aggiornamento 15:35
Sei in: Home > Cronaca
CRONACA - REGIONALE
data articolo27 marzo 2013

Procura Nazionale Antimafia - Cataldo Motta in lizza per la nomina

Procura Nazionale Antimafia - Cataldo Motta in lizza per la nomina
Lecce - Con la discesa in politica dell'ormai ex procuratore nazionale antimafia Piero Grasso, oggi presidente del Senato, il posto di responsabile della Procura Nazionale è rimasto vacante, e si stanno svolgendo febbrili colloqui fra i responsabili della struttura per trovare un successore. Fra i candidati spunta anche il nome di Cataldo Motta, attualmente procuratore a Lecce, il quale ha presentato ufficiale domanda al Consiglio Superiore della Magistratura per ottenere la nomina per la quarta succesione dalla istituzione della struttura, che in passato è stata diretta da Bruno Siclari, Pierluigi Vigna e appunto Piero Grasso.
Cataldo Motta è considerato uno fra i più competenti per la nomina a Procuratore Nazionale, da molti anni in prima linea nela lotta alla criminalità organizzata non solo nel territorio salentino, e investigatore di primo livello nel portare alla luce le collusioni fra Sacra Corona Unita, 'ndrangheta calabrese, camorra, mafia e diramazioni internazionali. Il suo nome è balzato alle cronache in occasione dell'inchiesta relativa all'attentato alla scuola "Morvillo-Falcone" di Brindisi, che ha portato all'arresto del responsabile, attualmente sotto processo, Giovanni Vantaggiato.
commenta
bari.ogginotizie.it